ISBN 978-88-548-2217-7 ISSN: 2036-5993 Registrazione: 18/09/2009 n.313 presso il Tribunale di Roma

Vincenzo Militello

Vincenzo Militello (Agrigento, 1958), professore ordinario di diritto penale nell’Università di Palermo, Dipartimento di Giurisprudenza.

Ha scritto in Italia e all’estero su temi penalistici di parte generale e speciale e su problemi fondamentali di politica criminale, con particolare considerazione del metodo comparatistico e della prospettiva europea. Ha coordinato progetti di ricerca europei ed internazionali (su criminalità organizzata, estorsione, traffico di stupefacenti e diritto penale europeo, mobilità e sicurezza, traffici illeciti nel Mediterraneo, alternative al carcere per tossicodipendenti) e nazionali (sulla riforma del codice penale).

È stato componente della Commissione ministeriale per il nuovo codice penale (2002-2004); è condirettore della collana “Quaderni di diritto penale comparato ed internazionale ed Europeo” (I serie Giuffrè; II serie Giappichelli)  e della Rivista trimestrale di diritto penale dell’economia.

Ha coordinato a livello nazionale il Gruppo di Esperti per la Valutazione delle scienze giuridiche per il periodo 2011-2014. Ha svolto funzione di revisione e/o di selezione di progetti di ricerca internazionali, borse di studio e articoli per varie istituzioni (Netherlands Organisation for Scientific Research (NWO); Serra Húnter Programme (Catalogna); Deutscher Akademischer Austauschdienst (DAAD) Belgian Federal Office for Scientific, Technical and Cultural Affairs.

Dal 2010 è Console onorario della Germania a Palermo, con competenza per la Sicilia centro-occidentale.

Vincenzo Militello
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta